Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
Natasha Stefanenko;Linda Mariotti;Daniel Roger;Elisabetta Caltagirone;David Fattal;Rafi Carmon;?;Moran Atias;Jan Heringa

Concept hotel: il Nyx (gruppo Fattal) debutta a Milano con vip italiani e la top class di Israele

Serata particolare a Milano per l’inaugurazione ufficiale del Nyx hotel del gruppo israeliano Fattal. Tanti vip italiani ma, soprattutto, tantissimi ospiti da Israele tra politici di primissimo livello, finanzieri, imprenditori e intellettuali. Probabilmente mai prima d’ora in Italia, non solo a Milano, c’è stata una presenza così nutrita di personaggi dal Paese con la stella di Davide. Il legame tra Milano e Israele è solido e profondo. Una grande occasione di visibilità per il capoluogo lombardo e l’Italia stessa. Grande interesse a Tel Aviv e in tutto lo stato di Israele per il party di inaugurazione dell’hotel Nyx che si pone come punto di riferimento di rilievo internazionale nel cuore di Milano. Di seguito la nota che illustra la serata-evento.

img_1371

Nyx  hotel ha aperto, letteralmente, le sue porte alla città di Milano sabato 24 giugno, con una serata ricca di musica e di performance con la quale ha accolto ospiti e vip da tutto il mondo.

A partire dalle 19, il concept hotel nato all’insegna della street art, che fa capo al gruppo israeliano Fattal, ha scaldato la notte milanese illuminando il cuore della città, in Piazza IV Novembre, con un inedito pink carpet sul quale si sono avvicendati guest nazionali e internazionali.

 

img_1372

In primis, le due bellissime madrine, Natasha Stefanenko e Moran Atias, seguite dalle web star Giulia Valentina e Tess Masazza per proseguire con Francesca Senette e il marito Marcello Forti, e poi Elisabetta Caltagirone e il compagno Giuseppe Lago, e ancora Jo Squillo e Tom Findlay dei Groove Armada.

Più di 800 gli ospiti che si sono lasciati incantare da una serata – inaugurata ufficialmente dal presidente del gruppo David Fattal e da Moran Atias – e impreziosita dall’avvicendarsi dj set esclusivi, tra cui i berlinesi Dirty Honkers e lo stesso Tom Findlay dei Groove Armada.

img_1373

img_1375