Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
nistri85edf8a59664ec41b28a958911463838

Giovanni Nistri cittadino onorario di Pompei, all’Associazione Carabinieri un bene sottratto alla criminalità

Il comandante generale dei Carabinieri, Giovanni Nistri (nella foto) , riceverà il 27 settembre la cittadinanza onoraria di Pompei. Un evento di particolare importanza visto che il generale a quattro stelle con il bordino rosso del comando è stato anche alla guida di quel Grande progetto che, grazie a oltre cento milioni con concorso Ue,  ha avviato la salvaguardia e il rilancio del sito archeologico più visitato nel mondo. Nell’occasione un segnale forte anche al territorio. La locale Associazione Carabinieri – 220mila soci,  circa 1.700 sezioni in Italia e 31 all’estero, sotto la guida del generale Libero Lo Sardo – inaugurerà ufficialmente la nuova sede di Pompei. Si tratta di un immobile confiscato alla criminalità organizzata del territorio vesuviano, sito nel pieno centro della cittadina mariana devota alla Beata vergine del rosario e ristrutturato con l’impegno e il concorso dei soci carabinieri.