Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
yoda-1675801_960_720

Movietourism: visitare la California con Star Wars

Interessante proposta da parte di Visit California agli appassionati cineturisti e non solo. Di seguito la nota esplicativa di un viaggio ricco di suggestioni.

Mancano ormai solo due giorni all’evento cinematografico più atteso del 2017: domani 13 dicembre, Star Wars: Gli ultimi Jedi sarà in tutte le sale italiane e la lunga attesa dei fan finalmente terminerà. Uci Cinemas, in collaborazione con Visit California, ha colto questa occasione per offrire a tutti la possibilità di partecipare ad un concorso imperdibile. Registrando il biglietto Uci Cinemas del film o lo scontrino del menù Star Wars sarà possibile vincere un fantastico viaggio a San Francisco sulle tracce degli eroi della saga.

Darth Vader: Death Valley

Abbiamo pensato a questa destinazione per Lord Vader perché, nonostante il nome si ricolleghi al suo lato più oscuro, i paesaggi naturali della Death Valley, ricchi di fauna e flora selvatica, potranno aiutare l’ex Anakin Skywalker a riconnettersi con il suo “lato buono”. Inoltre, dato che la Death Valley è il più grande parco nazionale della California riconosciuto come “Dark Sky” o “Cielo Scuro” (ossia il luogo ideale dove osservare le stelle), Vader potrà passare le serate a cercare nuove galassie da conquistare…ehm, esplorare.

Luke Skywalker: San Diego

Luke è forse il cliente più semplice; con il suo carattere (e i suoi capelli) da vero surfista, questo ragazzo del deserto lo abbiamo subito immaginato mentre cavalca le onde californiane. Si divertirà sulle spiagge di Coronado di fronte a San Diego fino a San Onofre, nella Orange County, ma siamo certi che sarà attratto soprattutto dalla Swami’s Beach di Encinitas, uno stupendo punto chiamato così per via dell’ashram lì vicino, un edificio religioso induista perfetto per la meditazione.

Yoda: Mammoth Lakes

La California potrà anche non essere famosa per le sue paludi, nelle quali il piccolo maestro Jedi si sentirebbe a casa, ma non è stato molto difficile trovare un luogo adatto a Yoda. La tranquilla Mammoth Lakes è il luogo ideale per il più saggio dei Jedi che, tra le sue fonti di acqua naturali come Benton, Travertine e Keough, potrà dare libero sfogo alle sue bizzarrie. Inoltre, gli farà piacere visitare il vicino Mono Lake: questo lago super salato e poco profondo un tempo era un mare interno, ma oggi è circondato da torri di tufo calcareo. È antico e un po’ eccentrico, proprio come Yoda.

La principessa Leila e Ian Solo: Santa Barbara

Dopo essersi amati, perduti e ritrovati, quello di cui ha bisogno questa coppia spaziale è senza dubbio una vacanza stile “luna di miele”. La romantica città di Santa Barbara è la destinazione perfetta; rilassante al punto giusto  ma anche lussuosa quel tanto che non guasta. Ian adorerà fare un giro su un elicottero per ammirare la costa dall’alto e poi una visita più classica a bordo di una decappottabile. Leila, nel frattempo, potrà recuperare le energie con una gita di un giorno nella Santa Ynez Valley, la regione del vino, dove comprerà bottiglie di Chardonnay e Cabernet Franc da degustare con Ian una volta tornata.

Finn: Beverly Hills

Dopo essersi reso conto che il ruolo di Assaltatore Imperiale non faceva per lui, Finn si è unito alla Resistenza, abbandonando il lato oscuro della Forza (e la tipica armatura bianca) per vestire finalmente i panni del buono. Conoscendo bene i suoi trascorsi, pensiamo che il luogo più adatto per questa “rinascita spirituale ed estetica” sia Beverly Hills! Qui potrà dedicarsi alla cura del corpo ( in particolare dei capelli schiacciati per anni dall’elmetto) e dello spirito, con insuperabili trattamenti spa. Infine, data la necessità di crearsi un nuovo guardaroba, potrà concludere il suo restyling a Rodeo Drive.

Rey: la regione di Palm Springs

Vissuta per anni in zone povere e desertiche, questa coraggiosa ragazza ha sviluppato un incredibile talento nel trasformare vecchie ferraglie in oggetti unici. Queste caratteristiche la rendono una turista perfetta per la zona di Palm Springs; qui potrà ammirare l’architettura moderna di metà secolo e affinare la sua dote passeggiando tra decine di negozi di antichità e di articoli vintage. Inoltre, con il vicino Joshua Tree National Park, non sentirà la mancanza del deserto.

C-3PO: Baia di San Francisco

Per questo droide un po’ saccente e snob, la zona della Baia è il luogo adatto. Potrà godersi intere giornate bevendo caffè nei bar alternativi e mangiando l’elaborata cucina di San Francisco. Una volta stanco della vita di città potrà dirigersi a nord oltre il Golden Gate Bridge per una degustazione di vini nella Napa Valley, e poi a sud nella Silicon Valley per sfinire a suon di chiacchiere i microprocessori del Santa Clara’s Intel Museum. Gli consigliamo di concludere la vacanza guidando fino al garage di Los Altos dove Steve Jobs ha dato vita alla Apple.

R2-D2: Hollywood

Nonostante sia sempre stato di poche parole e apparentemente “timido”, in realtà R2-D2 ha uno spirito da vero protagonista. Vuole farsi vedere ed essere al centro dell’attenzione, per cui quale posto migliore da proporgli se non Los Angeles?!? Qui potrà mangiucchiare nei famosi e frequentatissimi The Musso & Frank Grill e Pink’s Hot Dogs, per poi dirigersi alla Hollywood Walk of Fame per farsi qualche selfie con i suoi fan, aspettando che arrivi il suo spazio tra le grandi star di Hollywood.

Obi Wan Kenobi: Big Sur

Il maestro Jedi ha sempre amato la solitudine, quindi gli consigliamo un viaggio on the road sulla Highway 1. Lungo le coste ricoperte di sequoie del Big Sur, potrà rilassarsi partecipando a workshop di meditazione e yoga presso lo Esalen Institute. Dovrà assolutamente visitare il Julia Pfeiffer Burns State Park dove troverà uno spazio in perfetto stile Zen con vista sulle cascate McWay Falls. Questi luoghi idilliaci, costeggiati da sequoie e immersi nella nebbia, sono perfetti per il vecchio saggio.

Ciubecca: la Bigfoot Scenic Byway

Il gigantesco Wookiee, da sempre rimasto nell’ombra di Ian, è impaziente di incontrare alcuni suoi pari, o almeno di vedere Sasquatch (o Bigfoot) che, si dice, si avventuri per i boschi della California settentrionale. Per questo abbiamo deciso di organizzargli un tour lungo la Redwood Coast, sulla Route 96, passando anche per la cosiddetta Bigfoot Scenic Byway, un tratto stradale dove troverà statue di Yeti e murales. Anche se non dovesse avere fortuna nel viaggio, potrà consolarsi con i tanti souvenir a tema Bigfoot che troverà nelle cittadine di Willow Creek e Happy Camp.

Jar Jar Binks: Anaheim

Questo senatore Gungan, spesso deriso dagli altri protagonisti della saga, non ha mai mostrato una particolare predisposizione per le situazioni di stress. Il modo giusto per ricaricare il suo stato vitale, è una vacanza in un luogo che trasmetta vibrazioni positive. Per questo gli suggeriamo di recarsi nel posto più felice della terra: Disneyland di Anaheim! Qui potrà passare tutto il tempo che vorrà al Disneyland Resort, godendosi i mille giochi del Disney California Adventure Park. Un utilizzo saggio dei biglietti FASTPASS, e un paio di orecchie da Minnie indossate al momento giusto, lo aiuteranno a mantenere un basso profilo e lo stress sotto controllo, nel caso in cui dovesse incontrare soggetti indesiderati.

Kylo Ren: il Lava Beds National Monument

Dal momento che questo giovanotto arrabbiato è responsabile della morte del proprio padre, ne Il Risveglio della Forza, gli consigliamo di espiare le sue colpe rintanandosi sottoterra per un po’. Il Lava Beds National Monument presso la Shasta Cascade ospita 700 caverne, originatesi quando la lava vulcanica iniziò a colare all’interno di una serie di sinistri cunicoli; le caverne vennero usate come nascondigli durante la guerra Modoc degli anni 1872-3, mentre oggi offrono un luogo fresco che vale la pena di esplorare. Kylo Ren potrebbe anche prolungare la propria vacanza esplorando una decina di attrazioni ancora più in profondità della California, dalla Moaning Cavern nella Gold Country (profonda abbastanza da poter contenere la Statua della Libertà) fino alla Crystal Cave del Sequoia National Park che è piena di stalattiti.

Di ritorno dalle vacanze, i nostri eroi saranno nuovamente impegnati con il parco da 5 ettari Galaxy’s Edge di Disneyland Resort, che aprirà nel 2019, e sarà un progetto di enorme portata che promette di offrire un’esperienza intergalattica unica.