Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
people-2593251__340

Federalberghi: due miliardi di turisti nel mondo, faro sulla Cina

“Siamo di fronte ad un mondo che cambia – ha osservato il presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca all’Assemblea annuale – e la politica non può restare immobile di fronte ad un’evoluzione così veloce. Si prevede che nei prossimi 15/20 anni viaggeranno intorno al globo circa 2 miliardi di persone: bisogna agire ora e non dopo. La crescita sostenuta del turismo genera immense opportunità per il benessere economico e lo sviluppo di vaste aree del nostro pianeta. Non possiamo perdere il treno della ripresa. Ci auguriamo che il nuovo Governo possa riuscire laddove i precedenti hanno fallito: dare regole certe a questo settore” ha aggiunto Bocca in riferimento alle gravi irregolarità ed al fenomeno di evasione fiscale generati dalla sharing economy. Perfino l’incolumità pubblica è costretta a cedere il passo, poiché nessuno sa di preciso chi soggiorni negli appartamenti, nei bed-and-breakfast, nelle mille forme di alloggio abusivo che ormai dilagano nelle nostre città. Le amministrazioni che si oppongono a questa deriva si contano sulle dita di una mano. Tutti gli altri sono occupati a calcolare i benefici che possono venire alle casse comunali dagli accordi con i grandi portali delle locazioni turistiche brevi. Un obolo di pochi euro a fronte del quale si accetta un’evasione milionaria e il sovvertimento di ogni regola di mercato”. Nell’occasione annunciato l’ingresso di Una hotels in Federalberghi.