Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
Il Ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini durante il suo intervento all'inaugurazione del nuovo allestimento del Museo Archeologico Nazionale di Taranto, 29 luglio 2016. ANSA / RENATO INGENITO

Caos beni culturali in Puglia, Canne inaccessibile: quando interviene Franceschini?

I sindacati pugliesi hanno messo le mani avanti e in un incontro pubblico hanno denunciato la situazione caotica dei beni culturali che vede, ad esempio, il sito della Battaglia di Canne non fruibile fino a fine aprile, accanto a tanti altri siti con disponibilità limitata. La Puglia è una regione che vede crescere l’interesse e il movimento turistico, soprattutto straniero. I sindacati pugliesi – come riferisce l’edizione barese di Repubblica – temono che si verifichino le polemiche dello scorso anno. Forse dovrebbero pensare in grande e capire che oggi i poli culturali sono questione nazionale e non locale. Anzi questione internazionale visto che milioni di turisti vengono in Italia – e in Puglia in particolare – per ragioni culturali, attratti dal patrimonio italiano. Per questo motivo forse un segnale da parte del ministro Dario Franceschini sarebbe opportuno. Siamo contenti che gli ingressi nei musei statali siano in crescita (insieme agli introiti) ma forse varrebbe la pena anche di affrontare le emergenze in aree che – come detto – stanno puntando sullo sviluppo del turismo. Accoglienza significa servizi ed efficienza.