Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
IMG_0985

Firenze ospita a fine marzo il primo G7 tra i ministri della Cultura

Il turismo e la cultura sono il petrolio dell’Italia, a patto che vengano utilizzati nel modo più efficace ed efficiente. L’Italia – come informa una nota – si appresta così ad ospitare il  30 e 31 marzo a Firenze, presso la Sala Bianca di Palazzo Pitti, nell’ambito della presidenza italiana del G7 la riunione dei ministri della Cultura. Si tratta della prima riunione in assoluto nella storia del G7 che l’Italia su impulso del ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini realizza nell’intento di porre al centro delle politiche di governo la cultura ed il patrimonio culturale. L’incontro si articolerà in due giorni di lavoro e verrà data priorità al tema della protezione del Patrimonio culturale, al traffico illecito ed alla cultura quale strumento di dialogo fra i popoli. Franceschini: tutela e salvaguardia del patrimonio al centro dell’agenda internazionale del Governo