Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Pompei: asse De Luca-Curia-Vaticano per gli investimenti nell’area Unesco

E’ Mario Casillo, capogruppo pd alla Regione Campania il proconsole del governatore Vincenzo De Luca nella gestione del Grande progetto Pompei e dei nuovi investimenti nell’area Patrimonio dell’Umanità – Unesco. Tra le prime mosse di Casillo un vertice con la Curia di Pompei – che oltre all’archeologia resta uno dei principali poli di turismo religioso in Europa – che è direttamente collegata al Vaticano sugli investimenti possibili nell’ambito del Grande progetto. Farò, in particolare, sul Sacro Cuore  una grande struttura che si trova di fronte a Porta Anfiteatro, a pochi passi da uno dei principali ingressi agli Scavi. Ma c’è tanto altro a Pompei, dove è in ristrutturazione anche il Grande Hotel Rosario, accanto alle altre strutture inutilizzate che fanno capo alle autorità religiose locali. Cosa succederà all’Hub Fs, ossia la mega stazione ferroviaria che si vorrebbe costruire a Pompei, che ha già tre stazioni peraltro? Con Casillo la Regione vuole giocare una partita di primo piano. Intanto decolla l’asse De Luca-Curia-Vaticano per sviluppare direttamente il confronto sui grandi progetti.