Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Eur a caccia di compratori per l’hotel di Fuksas accanto al Centro congressi

Roma rilancia sui congressi. Inaugurata la Nuvola dell’archistar Fuksas ora si cercano compratori per l’hotel nelle adiacenze, con un bando internazionale. La scelta del partner alberghiero è di grande importanza per la promozione del polo congressuale.

Di seguito la nota che illustra l’operazione che vede la Coldwell banker commercial nel ruolo di advisor.

Eur Spa, completati i lavori del nuovo Centro congressi di Roma, ha avviato la procedura per l’individuazione di soggetti interessati all’acquisto della struttura a destinazione alberghiera “La Lama”, che sorge all’interno del complesso del nuovo Centro congressi, anche essa progettata dall’architetto Massimiliano Fuksas:  439 camere, centro benessere, Spa, area fitness, ristorante, bar, 4 sale meeting per circa 400 posti, in un edificio terminato Shell and core per garantire la massima flessibilità alle esigenze del brand specializzato nel hotellerie, che gestirà la struttura. L’invito a manifestare interesse e relativa documentazione allegata è pubblicato in forma integrale e consultabile, da oggi, sul sito della Società: in lingua italiana alla pagina www.eurspa.it/acquisto-albergo; in lingua inglese alla pagina www.eurspa.it/hotel-acquistion

All’esito di tale procedura, esplorativa, i soggetti che avranno fatto pervenire le manifestazioni di interesse entro e non oltre il termine del 15 settembre 2016, alle ore 12.00 (ora italiana) saranno invitati a presentare offerte vincolanti per l’acquisto dell’Hotel.

“Abbiamo ritenuto di sollecitare il mercato – ha dichiarato Enrico Pazzali A.d. di EUR SpA – per valutarne l’interesse, ritenendo che oggi vi siano le condizioni per poter finalizzare l’operazione di cessione della struttura alberghiera. Siamo confidenti – ha continuato Pazzali – di poter individuare uno sviluppatore immobiliare con finalità alberghiere di alto livello che acquisisca e completi questo importante asset, confortati anche dal forte interesse che, già nel marzo scorso, “La Lama” aveva riscosso durante la presentazione all’ampia platea di qualificati investitori internazionali dell’IHIF di Berlino, International Hotel Investment Forum. Un’attenzione tra gli operatori e investitori real estate dell’industria mondiale alberghiera chsegree, insieme al completamento dei lavori del Nuovo Centro Congressi, – conclude Pazzali – è stato un fattore determinante per l’avvio di questa procedura”.

“Oggi, mutate le condizioni – ha commentato Roberto Diacetti Presidente di Eur Spa –nell’attesa dell’evento ufficiale di inaugurazione del Nuovo Centro Congressi di Roma, che sarà il 29 ottobre prossimo, e in procinto di vedere la conclusione degli altri progetti di sviluppo del quadrante, l’Eur acquista un ruolo da protagonista, ponendosi come business district di Roma, vocato al turismo congressuale,  alle leisure activities, ai grandi eventi e alla bellezza architettonica; condizione necessaria per essere un attrattore per nuovi, internazionali investimenti”.