Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Grande progetto Pompei: parlamentari in visita agli scavi, il Governo accelera sull’hub Alta velocità

Visita a Pompei dei parlamentari delle Commissioni Cultura e Attività produttive, per valutare, tra l’altro, l’avanzamento degli interventi del Grande progetto per l’area archeologica finanziato con oltre 110 milioni di euro. Il Governo intanto rilancia sul progetto per la nuova stazione ferroviaria ad Alta velocità a servizio del polo culturale.

Nelle foto (rilanciate dall’account twitter della Soprintendenza di Pompei) il gruppo di parlamentari, esponenti del Governo e dirigenti pubblici in visita oggi agli Scavi.

Di seguito la nota AdnKronos.Cu-fKJpXYAA-LmhCu-QB1xXEAAkreKCu-SNdYWcAAtOAg

L’odierna visita congiunta della Commissione Cultura e di quella delle Attività Produttive a Pompei acquisisce un grande valore simbolico perché vuol dire che stiamo finalmente entrando in una nuova fase nella considerazione dei nostri grandi attrattori culturali. Non più solo preziosi luoghi di arte e bellezza che siamo naturalmente tenuti a conservare e valorizzare per una fruizione quanto più possibile allargata, ma un valore aggiunto per i territori nei quali sono inseriti. Un volano di sviluppo con ricadute positive su economia ed occupazione”. Lo ha dichiarato il Sottosegretario ai beni culturali e al turismo, Antimo Cesaro che oggi ha accompagnato, insieme al soprintendente Massimo Osanna, i deputati delle commissioni Cultura e Attività Produttive per controllare l’avanzamento del Grande Progetto Pompei.
“In quest’ottica – ha spiegato Cesaro – il prossimo hub ferroviario che porterà l’alta velocità fino agli Scavi rappresenterà un grande salto in avanti, sia per la logistica ed il trasporto dei turisti oggi costretti ad un complicato tragitto per arrivarvi, sia per l’immagine che questa zona finalmente saprà dare alle istituzioni europee e a tanti potenziali investitori italiani ed esteri, fino ad oggi intimoriti dall’assenza di infrastrutture e di interlocutori istituzionali affidabili”.