Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
1

Fish food tourism: basta esagerazioni torniamo allo stoccafisso norvegese puro

Lo stoccafisso è la base di tanti piatti e muove milioni di gastro-turisti nel mondo. Puro, cucinato in modo semplice e schietto, è – a mio modo di vedere – assolutamente fantastico, decisamente meglio del cugino baccalà. Perché non torniamo a proporre lo stoccafisso puro? Con condimenti semplici – tra cui olio, limone, sedano, olive e patate, ad esempio – che ne esaltino il gusto delicato, raffinato. A furia di inseguire le provocazioni del gusto estremo lo stoccafisso è solo un pretesto, tanto il piatto è straricco di tutt’altro. Da dove muovono queste riflessioni? Dall’ultimo appuntamento gourmet di cui vi accludo la nota e le foto illustrano i piatti proposti e gli chef. Tutto buono? Non so, di sicuro stiamo esagerando.

Si è da poco concluso il Barbera Fish Festival, l’evento svoltosi ad Agliano Terme e dedicato agli amanti del vino italiano e del pesce norvegese. Da questa occasione è nato l’incontro tra la cucina italiana e quella norvegese in un menù a quattro mani firmato dagli chef stellati Paolo Barrale del ristorante Marennà a Sorbo Serpico, e da Sven Erik Renaa del ristorante Re-naa a Stavanger. Ad affiancare questi chef la sommelier norvegese Liora Levi, che ha curato l’abbinamento tra le ricette e le Barbere d’Asti.

Lo chef Paolo Barrale, in particolare, ha proposto le seguenti ricette:

Cannelloni di stoccafisso, vongole, alghe, bollicine e caviale, abbinato alla Barbera: La padrona – Azienda Agricola Domenico Serra 2015

Riso, baccalà, peperone di Senise, bottarga e pane profumato, abbinato alla Barbera: Bricco Francia – Azienda Agricola Villa Terlina 2016

 

 I piatti proposti dallo chef svedese Sven Erik Renaa sono:

Baccalà di Norvegia mantecato, sedano rapa, cavolo grigliato, pelle di pollo, levistico e uova di arborella, abbinato alla Barbera: Il Bujet – Azienda Agricola Bosco Galli 2015

Stoccafisso di Norvegia con tartufi bianchi, pancetta, fave e baccalà in una crosta di latte, abbinato alla Barbera: Sourì – Azienda Agricola Ferraris Roberto 2016

23

 213145