Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Wax-We are the X rilancia il cinema e l’immagine dell’Italia nel mondo

Un giovane regista, Lorenzo Corvino (sudista di Melendugno a pochi chilometri da Lecce) , un budget al lumicino se pensiamo ai kolossal. Ma è bastata un’idea narrativa vincente, sceneggiata e poi realizzata con mezzi che si potrebbero definire popolari – ovvero con gli smartphone – una storia che prende e nella quale ci si ritrova. La storia di una presa in giro, che taglia le generazioni ma non vince sull’entusiasmo. E così la storia della X generation – Wax – ha origine in Italia e si dipana nel tempio del lusso, a Montecarlo. Ma il valore di fondo che dall’Italia arriva una narrazione su una idea forte, condivisibile e attuale, che racconta un passaggio generazionale. Successo a Londra e successo l’altro giorno al World fest di Houston in Texas, con oltre 4.500 titoli in gara. E così Wax, da film low cost si rivela high profile. Ma soprattutto rilancia agli occhi di un pubblico internazionale e qualificato un pizzico di genio italiano. Una connotazione di fondo del nostro Paese. Cogliere il meglio ma con poco se con con nulla. Messaggi semplici ed emozionanti, che rendono l’Italia ancor più interessante. Puntare sul cinema conviene per far progredire l’Italia della cultura e del turismo.