Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
IMG_0864

Crociere: Royal Caribbean rilancia con un piano da 8 miliardi e fa rotta sull’Italia

Si infiamma la sfida delle crociere nel mondo, nel Mediterraneo e in Italia. Royal Caribbean rilancia con un piano da 8 miliardi di dollari per 11 nuove super-navi e ci sono molte novità per il mercato italiano, strategico per il colosso americano.

Di seguito la nota del gruppo crocieristico.

2017-2024: ARRIVANO GLI ANNI D’ORO DI ROYAL CARIBBEAN

Investimento di 8 miliardi di dollari per 11 navi in consegna,
tra cui il nuovo progetto Icon previsto entro il 2024

Il 2017 in Italia: 13 navi in transito di cui 7 in partenza dai 2 porti d’imbarco, 17 porti di scalo, 385 scali totali e oltre 847.000 passeggeri movimentati tra aprile e novembre

Royal Caribbean guarda al futuro e presenta una roadmap ricca di novità fino al 2024: non solo è previsto un rinnovo dell’intera flotta, ma anche la consegna di 11 nuove incredibili navi per un investimento che supera gli 9 miliardi di dollari.
“Un potenziamento dell’offerta crocieristica della Compagnia che lancia nuove sfide non solo nel campo della costruzione navale, grazie all’introduzione e all’impiego di tecnologie innovative per la salvaguardia ambientale, ma anche nel settore dell’intrattenimento con attrazioni mai viste prima.” -Gianni Rotondo, Direttore Generale RCL CruisesLtd Italia, introduce così le grandi novità di Royal Caribbean a livello internazionale.

La prima attesissima inaugurazione è quella di Oasis 4, quarta gemella di Classe Oasis, la classe di navi più grande e sorprendente del mondo, prevista per il 2018. Nel dettaglio le altre navi in consegna sono: Mein Shiff 6 nel 2017 (e a seguire Mein Shiff 7 e Mein Shiff 8), Quantum 4 nel 2019 e Quantum 5 nel 2020, Oasis 5 nel 2021, la Classe Edge di Celebrity Cruises che farà il suo debutto nel 2018 con Edge 1 (poi Edge 2 nel 2020; Edge 3 nel 2021; Edge 4 nel 2022) e le due navi di Classe Icon (l’ordine verrà confermato entro la fine dell’anno) di Royal Caribbean International in programma per il 2022 e il 2024.

IL 2017 IN ITALIA
Per quanto riguarda l’Italia, il 2017 sarà un anno di consolidamento nel mercato per consentire agli ospiti italiani di conoscere meglio il prodotto Royal Caribbean e le sue unicità, privilegiando la bellezza degli itinerari nel Mediterraneo Occidentale e Orientale.
Saranno in tutto 13 le navi in transito (7 Royal caribbean International, 4 Celebrity Cruises e 2 Azamara Club Cruises) nei 17 porti italiani di scalo, con il posizionamento di 7 navi in partenza dai 2 home-port di Civitavecchia e Venezia (Jewel of the Seas, Rhapsody of the Seas, Celebrity Reflection, Celebrity Silhouette e Celebrity Constellation, Azamara Journey e Azamara Quest), che faranno in totale 385 scali per una movimentazione prevista di oltre 847.000 crocieristi tra aprile e novembre.