Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
IMG_0925

Verona si prepara al Natale tra mostre, eno-gastronomia, mercatini e voli low cost, via a iniziative online e social

Verona è una delle principali città turistiche in Europa. Il Natale è un evento importante per l’industria di viaggi e vacanze. Verona gioca la carta di una offerta integrata e diversificata che spazia tra mostre, mercatini – si concentra nell’area uno dei poli più importanti d’Italia – e accordi con le compagnie low cost, Ryanair e Volotea.

IMG_0924

Di seguito la nota sul Natale a Verona, presentato a Milano.

Verona, la città di Giulietta e Romeo, si veste di una nuova seducente bellezza nel periodo delle festività natalizie. Chi la conosce per la vitalità e il fascino che la caratterizzano nei mesi estivi, grazie alla sua prossimità al Lago di Garda e alla stagione lirica in Arena, dovrà tornare per riscoprirla. Con la regia di Confcommercio Verona, sono stati messi in rete oltre mille eventi che si susseguono nel mese di dicembre e che spaziano dalle grandi Mostre di Picasso e i Maya, ai nuovi itinerari alla scoperta delle antiche Chiese, ai mercatini che dal centro della città si snodano fino ai paesini del Lago di Garda, includendo quest’anno anche le degustazioni nelle Cantine della Valpolicella e del Soave, alcune tra le terre più rinomate per la qualità dei vitigni a livello internazionale. Il Consorzio della Valpolicella ha sviluppato una app per accompagnare i turisti alla scoperta dei vini come l’amarone e il ripasso, del territorio e dei suoi sapori.

IMG_0926

Il fascino del centro storico, dell’Arena, con la “giga stella” che dall’anfiteatro atterra in piazza Bra, del cortile di Giulietta e del suo famoso Balcone, di piazza delle Erbe e delle vie dello shopping e di tutti i luoghi più rinomati della città, si accentua grazie ai decori luminosi, che rendono ancora più speciale la bellezza della città.
Non mancano in città i laboratori per i bambini e le aperture eccezionali a dicembre di Gardaland, uno dei parchi di divertimento più emozionante in Europa, a meno di mezz’ora d’auto dal centro della città. Anche il Villaggio di Natale a Bussolengo è un appuntamento da non perdere per le famiglie. Chi ama la vacanza attiva, dopo una tappa in città, potrà facilmente raggiungere con un breve tragitto in auto fino a Malcesine e poi con la funivia, la cima del Monte Baldo. Da qui si gode di una delle più straordinarie viste panoramiche sul Lago di Garda.
Confcommercio Verona dal 2010 lavora per creare una rete capace di valorizzare, anche a dicembre, la proposta turistica della città, che rischiava altrimenti di essere sottovalutata perché parcellizzata in una moltitudine di micro-eventi. Paolo Arena, Presidente di Confcommercio Verona, durante la conferenza stampa di presentazione del progetto ha evidenziato come nel 2010, quando per la prima volta i numerosi attori dell’offerta turistica scaligera sono stati messi in rete, a Verona a dicembre le presenze (cioè soggiorni sul territorio che prevedono il pernottamento) furono 226.800, di cui 155.200 italiani e 71.600 di stranieri.
“Il flusso è da allora cresciuto sensibilmente ed in modo progressivo – ha dichiarato Paolo Arena a commento dei dati – fino a sfiorare le 300 mila presenze (+37% italiani e 22% stranieri) dello scorso anno. L’offerta turistica della città negli anni si è consolidata e ha richiamato lo scorso anno, oltre a chi pernotta in città, 2 milioni di visitatori in un mese, con un picco nei giorni dell’Immacolata.”
Ipotizzando una spesa media di 250 euro a visitatore, l’indotto stimato sul territorio è di circa 50 milioni di euro.
I dati sui flussi turistici della Regione Veneto evidenziano la crescita registrata dalle presenze a dicembre a Verona dal 2010, crescita che non è stata ugualmete omogenea in tutti gli altri mesi dell’anno.

Dati Flusso Turistico
Dallo scorso anno anche due compagnie aeree sono partnership del progetto: Volotea e Ryanair. Grazie a Volotea che ha base all’aeroporto di Verona, durante il periodo invernale si può raggiungere facilmente la città scaligera da 5 città italiane – Bari, Cagliari, Catania, Napoli, e Palermo – e da Tirana. Ryanair, che ha aperto per Verona un nuovo collegamento da Madrid, oltre a Cagliari, per un totale di 6 destinazioni collegate. Voli diretti a prezzi vantaggiosi rendono Verona una destinazione ulteriormente attraente per flussi turistici da altre regioni italiane e dall’Europa.

Molti altri gli eventi e i siti di interesse sono elencati di seguito e saranno disponibili da oggi sulla pagina FB @natale.a.verona
Alcuni eventi in programma.
Centro storico di Verona, Mercatini di Natale
dal 18 novembre 2016 al 26 dicembre 2016
Piazza Dei Signori, via della Costa, Cortile Mercato Vecchio ospitano, nel cuore di Verona, la 9^ edizione dei Mercatini di Natale con un’ampia offerta di prodotti tipic, artigianato, idee regalo.
www.nataleinpiazza.it
Teatro Filarmonico di Verona, Stagione Artistica 2016/2017
16, 18, 20, 22, 23 Dicembre: Turandot
Turandot, nell’allestimento della Slovene National Opera And Ballet di Maribor, inaugura la Stagione Artistica al Teatro Filarmonico di Verona. Sul podio il maestro Jader Bignamini, Orchestra Coro e Tecnici dell’Arena di Verona.
www.arena.it/filarmonico
Arena di Verona, 33^ Rassegna Internazionale del Presepio nell’arte e nella tradizione.
dal 26 novembre 2016 al 22 gennaio 2017
Seguita da appassionati di tutta Europa, la famosa esposizione di presepi ed opere d’arte ospitata negli arcovoli dell’Arena di Verona propone pezzi unici provenienti da musei, maestri presepisti ed appassionati di tutto il mondo,
www.presepiarenaverona.it
Palazzo della Gran Guardia di Verona, Mostra Maya “Il linguaggio della bellezza”
dall’8 ottobre 2016 al 5 marzo 2017
Suddivisa in sei sezioni tematiche la mostra, dedicata alla civiltà dei Maya, offre oltre 250 opere provenienti dai principali musei del Messico e si configura come uno dei maggiori eventi culturali di richiamo del periodo natalizio.
www.mayaverona.it

Palazzo Forti – Museo AMO (Arena Museo Opera) di Verona, Mostra “Picasso: Figure (1906-1971)
dal 15 ottobre 2016 al 12 marzo 2017
L’attesa esposizione racconta la metamorfosi a cui l’artista più eclettico del Novecento sottopone la rappresentazione del corpo umano e della sua figura attraverso 90 opere di pittura, scultura e arti grafiche, provenienti dal Musée National Picasso di Parigi.
www.mostrapicassoverona.it
Chiese di Verona – Verona minor Hierusalem
dal 25 novembre 2016
“Verona Minor Hierusalem. Una città da valorizzare assieme” presenta tre percorsi che apriranno le porte di chiese dal grande valore storico, artistico e religioso: San Siro e Libera, Santo Stefano, Santa Maria in Organo, San Giovanni in Valle e San Giorgio in Braida. Gli itinerari offriranno l’opportunità di scoprire un tesoro artistico e spirituale unico e fanno comprendere perché Verona in passato fu definita “Piccola Gerusalemme”.
www.veronaminorhierusalem.it

Chiesa di San Giorgetto a Verona, mostra di presepi e rassegna fotografica
dal 9 dicembre 2016 all’8 gennaio 2017
La chiesa si san Giorgetto, in piazza Santa Anastasia, propone una mostra di presepi e la rassegna fotografica “Natale a Verona” del maestro Mario Nascimbeni
www.marionascimbeni.it

Lago di Garda e dintorni

Mercatini di Natale, presepi, concerti e spettacoli animano le località gardesane di Malcesine, Brenzone, Torri, Garda, Costermano, San Zeno di Montagna, Bardolino, Lazise, Castelnuovo e Peschiera.
Oltre alla suggestiva esperienza dell’atmosfera natalizia nell’affascinante cornice del Lago di Garda, i visitatori potranno godere di attrattive che regalano emozioni: borghi pittoreschi, castelli medievali, chiese e santuari, passeggiate sul lungolago, percorsi bike e trekking, piste di pattinaggio, terme e parchi divertimento la panoramica sulle cime del Monte Baldo. Il tutto accompagnato da un’enogastronomia di qualità con i piatti e sapori tipici gardesani come l’olio del Garda, il vino Bardolino, le castagne, il tartufo e altre prelibatezze di stagione.
Bardolino: Natale a Bardolino
dal 26 novembre 2016 all’8 gennaio 2017
Un cartellone ricco di appuntamenti e di eventi attende i visitatori di Bardolino, nota località lacustre che ospita il mercatino di Natale, la pista di pattinaggio sul lungolago e la casa di Babbo Natale, con il centro storico addobbato a festa.
www.bardolinotop.it
Bussolengo: Natale a Bussolengo
dal 26 novembre 2016 all’8 gennaio 2017
Una pista di pattinaggio, il calendario dell’avvento, le botteghe di babbo Natale, spettacoli di “mapping” ed animazioni per i bambini caratterizzeranno il centro del Comune di Bussolengo nel periodo natalizio.
www.comune.bussolengo.vr.it

Garda: Natale tra gli olivi
dal 25 novembre 2016 all’8 gennaio 2017
Il lungolago e le vie del centro di Garda saranno animate da spettacoli musicali, animazioni e laboratori per i bambini, con la casetta di Babbo Natale. Numerose le iniziative gastronomiche.
www.comune.garda.vr.it

Malcesine: Natale a Malcesine
dall’8 dicembre 2016 all’8 gennaio 2017
Malcesine nel periodo natalizio si arricchisce della pista di pattinaggio, di giostre e dal 23 dicembre di mercatini e spettacoli.
www.visitmalcesine.com

Torri del Benaco: Natale 2016
dall’8 dicembre all’8 gennaio 2017
Torri del Benaco si trasforma in villaggio di Natale con inedite attrazioni.
www.comune.torridelbenaco.vr.it

Valeggio sul Mincio: eventi
4 e 26 dicembre 2016
Domenica 4 dicembre il centro valeggiano si animerà con la mostra mercato “Il regalo di Natale”, con street food, degustazioni, cantafilò.
Lunedì 26 dicembre alle ore 17, nella chiesa di San Pietro in Cattedra, Concerto di Natale.
www.valeggio.com
Brenzone: Natale a Campo
dal 26 novembre 2016 al 5 febbraio 2017
Nell’antico e pittoresco borgo affacciato sul lago di Garda si svolge l’8^ rassegna del “Presepe in Campo” che affonda le radici nella tradizione popolare.
www.campobrenzone.it
Due protagonisti: Villaggio di Natale Flover e Museo Nicolis
Il Villaggio di Natale Flover di Bussolengo è diventato uno dei più famosi mercatini di Natale d’Italia, grazie alla ricca esposizione e ai 15 mila metri quadrati di superficie, 7.000 dei quali al coperto. Il Villaggio compie quest’anno 20 anni e celebra la ricorrenza con un’edizione in grande stile, ricca di novità e appuntamenti. Spicca la partnership con il “Museo Nicolis dell’Auto, della Tecnica, della Meccanica“, inaugurato nel 2000 a Villafranca di Verona, uno dei più prestigiosi musei privati in Italia e in Europa che racconta, attraverso centinaia di automobili, motociclette e biciclette, l’evoluzione dei mezzi di trasporto degli ultimi due secoli. Alcuni dei “gioielli” del Museo Nicolis saranno in esposizione al Villaggio di Natale Flover: Austin Heavy, Taxi Cab del 1937, Fiat 501 furgone postale del 1926 e la piccola Cadillac del 1903.
www.ilvillaggiodinatale.it
www.museonicolis.com