Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
dolce_gabbana_stbarts01

Italia e Antille francesi sempre più vicine: da Dolce & Gabbana a Perini Navi

Il fascino delle Antille francesi è inossidabile. Glamour, esclusività e lusso. I legami con l’Italia sono stretti. In questi giorni sono in vacanza a St Barts gli stilisti Dolce & Gabbana (nella foto in alto). Perini navi è di casa per la classica Bucket Regatta per grandi velieri. L’appuntamento nel 2017 è dal 16 al 19 marzo.

Di seguito la nota Perini (www.perininavi.it) sull’edizione della Bucket Regatta (www.bucketregattas.com) dello scorso anno.

Perini Navi, leader mondiale nella progettazione e costruzione di grandi navi a vela, anche quest’anno è stato protagonista della St. Barths Bucket 2016, il più importante ed esclusivo appuntamento internazionale per i velieri di grandi dimensioni che si è svolto dal 17 al 20 marzo nelle acque cristalline dell’isola di St Barthélémy Antille Francesi. 

L’edizione 2016 della St. Barths Bucket ha incoronato ben due velieri Perini Navi: il ketch di 56m Rosehearty, che ha vinto nella classe “Les Gran Dames des Mers” ed il 38m sloop P2 che ha primeggiato nella classe “Les Elegantes des Mers”.

Il SY Rosehearty si è guadagnato il gradino più alto del podio con le vittorie nel primo e nel secondo giorno di regata e con un quarto posto nell’ultimo giorno di gara, a stretto giro di ruota con Ohana, sloop di 50 metri arrivato al secondo posto della classe per aver perso l’ultima regata contro Seahawk, il ketch di 60 metri Perini Navi, che grazie alla straordinaria rimonta ha anche conquistato il terzo posto assoluto nella classifica.

Rosehearty, guidata dal fuoriclasse Paul Cayard, da Peter Holmberg e Matteo Plazzi, si è aggiudicata quindi il trofeo Les Gran Dames des Mers per il secondo anno consecutivo, stabilendo un invidiato record.

Nella classe “Les Elegantes des Mers” la palma res è andata allo sloop di 38m P2 grazie al superbo lavoro di squadra e all’impeccabile strategia di gara. Con due prime posizioni ed un secondo posto, P2 ha sconfitto la rivale Ganesha, sloop 46 metri costruito in Olanda. Terzo gradino del podio per il 48 m Wisp, anche questa di costruzione Olandese. A P2, oltre al trofeo Les Elegantes des Mers è andato anche il Perini Navi trophy per il miglior punteggio realizzato da una della imbarcazioni Perini nella prestigiosa competizione.

Il cantiere viareggino ha partecipato alla competizione velica con 7 meravigliose navi: i 60m Seahawk e Perseus^3, i 56m Rosehearty e Zenji, il 45m Clan VIII, il 50m Silencio e lo sloop di 38m P2 e ringrazia tutti gli armatori e gli equipaggi per aver dato vita ad una regata indimenticabile.