Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
Ferrari at the 69th Primetime Emmy Awards Governors Ball at the Los Angeles Convention Center on Sunday, Sept. 17, 2017, in Los Angeles. (Photo by John Salangsang/Invision for the Television Academy/AP Images)

Italian lifestyle: Matteo Lunelli e le bollicine Ferrari Trentodoc official partner Emmy Awards

Come sottolinea una nota per il terzo anno consecutivo le bollicine Ferrari sono state scelte come Official Sparkling Partner per celebrare i vincitori degli attesissimi Emmy® Awards. Domenica 17 settembre a Los Angeles, al termine della cerimonia di premiazione, un calice di Ferrari Brut Trentodoc ha accolto al Governors Ball oltre 4.000 tra grandi attori, produttori, registi, giornalisti e jet setter internazionali. Gli ospiti sono stati accompagnati all’interno di un incantato mondo dorato, un’incredibile scenografia realizzata interamente con materiali riciclabili, che ha ospitato anche un Ferrari Bar dove, durante la serata, sono state servite tutte le etichette della Casa trentina. Tema di questa edizione è stata infatti la “Golden Grandeur”, che ha voluto celebrare il lusso coniugato alla sostenibilità, un impegno molto caro alle Cantine Ferrari, che proprio quest’anno hanno ottenuto la certificazione biologica di tutti i vigneti di proprietà. Nel corso della Cena di Gala il Presidente delle Cantine Ferrari Matteo Lunelli ha omaggiato a molte celebrities una bottiglia speciale, un’edizione limitata, che Ferrari ha dedicato agli Emmys. Il giorno precedente la cerimonia e il pomeriggio stesso, le bollicine Ferrari sono state protagoniste anche alla Emmy® Awards Giving Suite al Microsoft Theater. Questa lounge, nata per supportare le iniziative benefiche della Television Academy, ha ospitato nel corso dei due giorni molti attori e personaggi dello spettacolo a cui è stato offerto un calice di Ferrari Brut Trentodoc. La presenza di Ferrari a uno degli appuntamenti mediatici più seguiti al mondo è la conferma, ancora una volta, del prestigio delle bollicine italiane a livello internazionale e di quanto sia apprezzata la capacità di Ferrari di portare quel tocco di Arte di Vivere Italiana che unisce eleganza, gioia di vivere e profondo rispetto per il territorio. Nella foto, Susan Sarandon, Sarah Paulson e Matteo Lunelli.

Intanto le Cantine Ferrari fanno sapere di essere state nominate “Sparkling Wine Producer of the Year” nell’edizione 2017 del concorso internazionale The Champagne & Sparkling Wine World Championships. Un traguardo straordinario, se si pensa che la cantina trentina si aggiudica per la seconda volta questo titolo, attribuito invece nel 2016 alla Maison de Champagne Luis Roederer. Il risultato, frutto delle ben 11 medaglie d’oro conquistate da Ferrari con altrettanti Trentodoc, è stato proclamato dall’ideatore stesso della competizione Tom Stevenson, un’autorità internazionale nel settore, durante la cena di gala del 14 settembre alla Vintners Hall di Londra, luogo storico per il mondo del vino inglese. The Champagne and Sparkling Wine World Championships è la più prestigiosa competizione internazionale dedicata solo al settore delle bollicine, per la quale sono stati degustati nel 2017 campioni da 29 paesi. Fin dalla prima edizione, ha sempre valutato i Trentodoc delle Cantine Ferrari tra le migliori bollicine al mondo. Basti ricordare che, oltre ad essersi aggiudicate il titolo di Best Italian Sparkling Wine, Ferrari ha vinto nel 2014 come World Champion Sparkling Wine Outside Champagne con il Perlé 2007 e nel 2016 come Blanc de Blancs World Champion con il Ferrari Brut.