Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
7bc62838-49db-44ee-82e9-5881b42ffc00

A marzo un albergo Radisson nel Palazzo storico del Touring club a Milano?

La sede è prestigiosa, un bellissimo palazzo storico nel cuore di Milano, su Corso Italia, pochi passi da Piazza Missori. Secondo voci entro marzo arriverà la catena alberghiera Radisson e il Touring club, che sta attraversando un periodo di riorganizzazione, si troverà un’altra sede. Intanto prosegue la riorganizzazione del principale organismo di promozione del turismo italiano che conta centinaia di migliaia di soci e volontari per favorire la conoscenza del Paese e la promozione della cultura del viaggio.

  • Sabrina |

    Da anni le aziende decentrano: mano d’opera nei paesi dove è più economica o, più semplicemente, gli uffici per risparmiare su affitti e costi vari. Lo fanno le aziende che non hanno un rapporto diretto con i loro clienti. Per il TCI è diverso. Frequento occasionalmente da alcuni anni il mondo del volontariato Touring e ogni volta che mi sono recata nella sede di Corso Italia sono rimasta impressionata dalla brulicante attività specialmente degli esterni come me. Un via vai di volontari, simpatizzanti, visite al cartografico, eventi etc…
    Il palazzo del TCI non è solo una sede, è una casa, parte congenita dell’istitutuzione. Lasciarla per sempre significherebbe perderei una parte di se’. Io spero siano solo voci infondate e spero che il TCI faccia luce al più presto.

  • Saramille |

    spero che la scelta di lasciare la sede storica sia stata presa a fronte di attente analisi!il Palazzo di Corso Italia è orgoglio dei Soci, quanto il Duomo per Milano, spero che non venga vanificato oltre un secolo di storia e attività, per cui la mia famiglia da sempre segue e rinnova la sua fiducia.

  • lucia caspani |

    Leggo questo articolo con una certa preoccupazione: sono voci o è un fatto concreto? Lasciare la sede storica di corso Italia è un tuffo al cuore. Per andare dove? Noi soci storici crediamo nell’attività culturale e sociale che il Touring ha sviluppato in questi anni e credo sia un dovere da parte dell’azienda dare la corretta informazione di tali cambiamenti ai propri soci. Riorganizzare come? Non vorrei mai rischiare di perdere un riferimento importantissimo fatto di persone, pubblicazioni, eventi che pongono il Viaggio in primo piano , il visitare un luogo un paese una città per viverne la sua profonda realtà fatta di sapori odori incontri storia ….Spero di avere presto risposte e rassicurazioni in merito.

  • Erika |

    È un peccato che aziende di prestigio come questa si spostino dal centro di Milano lasciando spazio a grandi hotel o centri commerciali.
    L ‘articolo parla di riorganizzazione e ricerca di una nuova sede. Ma precisamente dove si sposteranno? Spero non fuori Milano…!!!

  • Eva |

    Dopo aver letto questo articolo sono molto rammaricata che questa società così solida attiva è sempre molto all’avanguardia è presente su territorio italiano per quanto riguarda il turismo ….. mi domando se potrò continuare ad acquistare le loro guide e soprattutto la domanda che il cliente si pone dove è come potrà continuare questa attività ,credo che sia un dovere della società informare i propri soci del cambiamento soprattutto perché i soci fanno l’azienda. Come da mio diritto attendo anche delle risposte cordiali saluti

  Post Precedente
Post Successivo