Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
fc2c445d-fbab-479e-bafc-f81871fe2b49

Venezia: all’asta negozi del Demanio a San Marco; via il Caffè Florian e i Gioielli Nardi?

A Venezia non si parla d’altro in questi giorni come riporta anche il Corriere del Veneto: vanno all’asta secondo le regole Ue alcuni negozi dell’area di San Marco che fanno capo al Demanio. Tra questi vi sono anche negozi storici che hanno giocato un ruolo importante nelle vicende della città lagunare. Si profila dunque una battaglia legale – sono interessati tra gli altri, il Caffè Florian (nato agli inizi del 1700) e la gioielleria delle star del cinema Nardi – perché a Venezia  si cercherà di difendere le botteghe storiche un po’ come è stato fatto a Firenze e come ha deciso anche la Regione Lombardia con un apposito provvedimento normativo. C’è da scommettere però che avere uno spazio commerciale centralissimo a Venezia faccia anche gola a grandi gruppi internazionali che già sono ben presenti in loco. Intanto prosegue il confronto sul nodo delle grandi navi da crociera in Laguna. Oggi nuovo incontro tra il ministro delle Infrastrutture e trasporti, Danilo Toninelli, il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro e l’assessore ai Lavori pubblici, infrastrutture e trasporti della regione Veneto, Elisa De Berti. Si valutano Lido, Malamocco e Chioggia.