Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
2014-09-13-vignoble_verzenay-c_fred_laures-31

Champagne Pommery e Michelin alleati per la grande cucina in Italia

La Maison di Champagne Pommery d’intesa con Michelin ha voluto celebrare i 40 anni della Cuvée Louise, ispirata alla fondatrice Louise Pommery, con la presentazione della Guida ai migliori ristoranti d’Italia. Di seguito la nota dell’iniziativa.

Nello Showroom Experience Pommery in Milan, è stato celebrato il 40mo Anniversario della Cuvée Louise, la cuvée di eccellenza della storica Maison.Coerente con la filosofia che ha contraddistinto il protagonismo degli Champagne Pommery attraverso la grande hôtellerie e la ristorazione d’eccellenza, il Ceo della filiale italiana di Vranken-Pommery, Mimma Posca, ha scelto la “Guida” per antonomasia, per realizzare un’edizione speciale e limitata de I Migliori Ristoranti d’Italia – Le Stelle della Guida Michelin. Si tratta di un’edizione speciale, di facile consultazione, che raccoglie tutte le “stelle” dello Stivale: ben 366 locali, magnifiche realtà che soddisfano l’anima gourmet degli appassionati per un’esperienza a tuttotondo, da raccontare e ricordare. L’attenzione alle “grandi tavole” è insita nel dna della Maison, già proprietaria del celebre Ristorante Lucas Carton di Parigi, storico stellato Michelin, legittimando così il costante impegno della Maison di Reims nel mondo dell’arte del ricevere, ambasciatrice di raffinatezza, stile e savoir-faire. Le prime pagine della Guida sono dedicate al mondo Pommery: il mito dello Champagne, i migliori Crus della zona, lo Chef de Cave e l’origine dell’inconfondibile stile della Maison. Segue quindi la celebrazione delle grandi Cuvée, con particolare esaltazione di Cuvée Louise Brut e di Cuvée Louise Nature: la prima definita come “il capolavoro assoluto”, la seconda come “l’arte dell’eccellenza”.

Dal 2002 la Maison Pommery è divenuta di proprietà del Gruppo Vranken-Pommery Monopole, secondo produttore mondiale di Champagne. Il portafoglio dei marchi comprende Vranken, Diamant, Demoiselle, Charles Lafitte ed Monopole Heidsieck & CO. Inoltre il Gruppo vanta proprietà nel sud della Francia nelle aree di Provenza e Camargue dove è leader nella produzione di vini Rosé con i marchi Château La Gordonne e Domaine de Jarras,ed anche in Portogallo, nella zona del Douro Superiore, con i marchi Rozès, Terras do Grifo e Sao Pedro Das Aguias. Per l’estensione dei vigneti di proprietà nelle aree sopra citate, viene definito il più grande Vigneto d’Europa.