Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
f79a206f-5a6a-4fa3-8c16-4a05b50aaff0

Sicilia, da Duca Salaparuta e Florio nuovi Marsala e vini Calanìca

Novità in casa Duca Salaparuta e Florio. Il gruppo Illva Saronno, tra i leader internazionali di vini e liquori e protagonista della scena siciliana, ha presentato le nuove linee rilanciando i legami con le tradizioni siciliane, con prodotti destinati ai mercati globali.

Partiamo  dai Marsala che costituiscono un capitolo importante della tradizione vinicola italiana e segnano un legame secolare tra Sicilia, Italia e i grandi mercati internazionali.

I marsala Florio – si legge nelle note tecniche di presentazione delle nuove linee – costituiscono un mondo a sé, unico e fuori dagli schemi dal 1833. Questi prodotti, che riposano nel silenzio delle storiche Cantine di Marsala per molti decenni, nascono infatti da un processo ossidativo e hanno bisogno solo di tempo e del contatto con l’ossigeno per evolvere al meglio i sentori sontuosi e raffinati che li rendono così straordinari. Amati soprattutto come vini da meditazione o per il fine pasto questi Marsala, che hanno fatto la storia dell’enologia italiana portando nel mondo i sapori e gli aromi mediterranei della Sicilia più intensa, oggi sono pronti a regalare un nuovo modo di vivere il cibo, per un’esperienza che appassionerà i winelover e i gourmet più curiosi di sperimentare sapori inediti. Con il Progetto Gourmet Florio sceglie i suoi marsala più eclettici, Terre Arse, Targa e il nuovissimo Oltre Cento, per accompagnare materie prime eccellenti ma in genere complicate da abbinare. La grande sapidità della bottarga e dell’acciuga, la morbida ricchezza dell’avocado, i profumi decisi dei formaggi stagionati ed erborinati, davanti ai quali spesso ci si trova in difficoltà, scoprono ora il perfetto complemento grazie alla versatilità e alla struttura di questi tre marsala Florio: vergine, semisecco e superiore, che offrono un percorso degustativo dedicato ai palati più moderni.

Note di degustazione dei Marsala Florio
TERRE ARSE
Uve Grillo, ottimo distillato di vino e almeno dieci anni di affinamento in piccole botti di rovere, Terre Arse è un marsala raffinato che, oltre ad essere un grande prodotto da meditazione, si dimostra un prodotto versatile, ideale anche per un aperitivo fuori dal comune. Abbinato a materie prime di qualità, come carpacci di pesce affumicato, crostacei e bottarga oppure formaggi stagionati, offre un’ innovativa esperienza gourmet.
TARGA
Targa è un marsala elegante, destinato alla longevità, perfetto da meditazione e da dessert ma sorprendente servito freddo come aperitivo in abbinamento a materie prime inaspettate, come avocado e formaggi erborinati. Nasce dalla selezione di uve Grillo e affina per almeno sette anni in botti di rovere di Slavonia per esprimere un prodotto eccezionale, caldo e morbido.
OLTRE CENTO
Affinato in botti di rovere per almeno 24 mesi l’ultimo nato tra i marsala Florio regala una nuova esperienza di gusto. I sentori di uva passa e vaniglia anticipano un gusto caldo e rotondo al palato, con un armonico fondo di frutta secca e uvetta, che lo rendono perfetto per accompagnare soprattutto pasticceria e cioccolato.

E veniamo ai vini che costituiscono una operazione molto interessante da parte della Duca di Salaparuta. Con la linea Calanìca la Cantina rilancia l’investimento sul territorio con prodotti giovani ma di resa già importante come indicano le note tecniche di Duca Salaparuta.
LA NUOVA LINEA CALANÌCA
La Sicilia, con la sua ricchezza ed eterogeneità vitivinicola, è un’isola per tradizione vocata all’accoglienza e all’allevamento di cultivar di grande prestigio che qui, venendo coltivate in zone particolarmente adatte sia per clima che per caratteristiche del suolo, regalano sfumature ed interpretazioni inedite.
Un legame forte con la natura dell’Isola e un’apertura verso il mondo che hanno da sempre caratterizzato i Territoriali, nati come blend di un vitigno autoctono ed un vitigno internazionale, e che Duca di Salaparuta a partire dalla vendemmia 2019, nella sua nuova Linea Calanìca, sceglie di raccontare attraverso la purezza del monovitigno: Chardonnay, Grillo, Frappato, Syrah e le varietà siciliane dell’ultimo nato della gamma, Calanìca Rosé.
Dedicati ad un pubblico moderno e cosmopolita, alla ricerca di prodotti dalla personalità definita, questi vini raffinati, frutto di una profonda conoscenza della vigna e del frutto, esprimono in maniera autentica e fresca le caratteristiche di vitigni specifici e portano in etichetta la lussureggiante ricchezza della flora e della fauna siciliana. I vini della Linea Calanìca incarnano le caratteristiche enologiche dei vitigni scelti e dei territori che li ospitano secondo lo stile immediatamente riconoscibile di Duca Salaparuta.

Note di degustazione della linea Calanìca
CHARDONNAY
Il nuovo Calanìca Chardonnay ha una natura accattivante ed equilibrata. Il lavoro attento in vigna e la conoscenza del territorio portano a questo vino, in cui spicca la freschezza e che unisce all’eleganza naturale dello Chardonnay l’intensità e il frutto delle isole mediterranee.
FRAPPATO
In questo vino la potenza olfattiva del Frappato in purezza dona ricchezza pur mantenendo una struttura raffinata, ideale per accompagnare anche piatti di pesce. Sapore ricco e vellutato.
GRILLO
Questo vino, eccellente per un aperitivo o per un pasto leggero a base di pesce, esprime in modo naturale la croccantezza e il nerbo del Grillo. Personalità contemporanea e vivace per chi ama sperimentare i profumi intensi della macchia mediterranea.
SYRAH
Da questo vitigno ben strutturato e persistente nasce Calanìca Syrah. Il profumo è intenso e fruttato, con sentori di piccoli frutti neri e spezie come il pepe nero, mentre il palato è ampio, con tannino evidente ma garbato.
ROSA
Fresco e brioso, prodotto con uve mantenute integre nelle loro caratteristiche organolettiche grazie all’utilizzo del freddo lungo tutta la filiera, Calanìca Rosa è caratterizzato da sentori di agrumi e pesca bianca. Questo vino racconta l’anima più giovane e allegra della Sicilia.