Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
3a4abb33-b936-4c51-a9a7-3c0c1a484102

Ricordo di Mariolina De Fano, moderna Tina Pica che vi fa capire Bari

Mariolina De Fano per capire Bari. E’ scomparsa improvvisamente, forse a modo suo, una attrice che mi ha sempre ricordato Tina Pica. Estrema versatilità. Profonda umanità. Simpatia spontanea. ma soprattutto una chiave per comprendere un mondo, quello di Bari, che negli anni si è rivelato fertile di creatività. Caratterista ma non troppo. Soprattutto persona molto colta al di là delle apparenze. Inviterei tutti a riguardare le performance, accanto al gruppo di Uccio De Santis e Umberto Sardella, nei film di Rubini o nelle fiction. Mariolina vi condurrà nella baresità, in quello spazio umano sempre in bilico tra necessità e pathos, che ha nell’ironia metafisica una importante chiave d’accesso. Oso dire che mi sarebbe piaciuto, a volte, che fosse nata a Napoli, ma a conti fatti non poteva che essere Bari in suo humus naturale. Non facciamo cadere il ricordo. Non cediamo all’oblio. Un po’ di Mariolina lo portiamo dentro. Piacevole scoprirlo.