Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
55723234-7bdd-47a8-b762-c1bb1c09dd94

Top chef: così la Pic inventa il menu lockdown

Gli chef non si fermano: modello Pic per l’alta ristorazione. Tempi duri in Francia con il coprifuoco alle 21. Come non farsi mancare una cena stellata senza doversi preoccupare delle multe e salvando il senso civico? Dalla chef tristellata Anne-Sophie Pic arriva una soluzione che sembra una sorta di uovo di Colombo. Nuovo menu e nuovi orari annuncia la chef che è consorte di David Sinapian, che a sua volta guida Les Grandes Tables di Monde. Invece degli strepiti inconsulti di casa nostra, la Pic ha dichiarato che intanto val la pena di pensare positivo. Grasso che cola che i ristoranti restino aperti fino alle 21. Gli orari di accoglienza presso La Dame de Pic Paris sono stati anticipati alle 18.45 per consentire ai clienti di poter lasciare il ristorante alle 20.15 in tempo utile per tornare a case in sicurezza e legalità. Naturalmente è stato ripensato il menu in tre tempi con la consulenza della sommelier Paz Levinson. Dalla Pic un messaggio positivo, più che lamentele idee operative nella speranza che i risultati siano coerenti. Ma anche un messaggio forte ai clienti e al loro senso di responsabilità.