Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
fc2c445d-fbab-479e-bafc-f81871fe2b49

Hotel di lusso: Baglioni cede a Reuben l’Hotel Luna di Venezia con lease back

Scenario fluido negli hotel di fascia alta e soprattutto a venezia investita in pieno dall’emergenza Covid. Di seguito la nota Ansa sull’operazione tra Baglioni e Reuben

Baglioni Hotels & Resorts, collezione di hotel di lusso italiana presente in Italia e all’estero, ha avviato una partnership strategica con Reuben Brothers, attiva nei settori del private equity, investimenti e sviluppo immobiliare, per sostenere la crescita internazionale del brand. L’operazione prevede, tra le altre cose, la vendita e il lease-back dell’iconico Baglioni Hotel Luna di Venezia, il secondo investimento dei fratelli Reuben nel capoluogo veneto e l’ultima in ordine temporale in Europa (Reuben ha proprietà a Capri, Roma, Londra e Verbier, in Svizzera). “L’acquisizione di uno dei Leading Hotels of the World di Venezia rappresenta per noi un asset strategico a completamento del nostro portfolio esistente che include anche il noto Hotel La Palma di Capri. Il nostro investimento conferma la nostra piena convinzione nell’importanza del mercato veneziano”, ha detto Jamie Reuben. “Sono orgoglioso che un partner finanziario così rilevante condivida la mia visione di sviluppo in Italia e all’estero e che abbia riconosciuto il valore del nostro Brand nel settore dell’hotellerie di lusso”, ha detto Guido Polito, Ceo di Baglioni Hotels & Resorts. L’intera operazione immobiliare è firmata Patrimonia Real Estate, società di investimento e sviluppo immobiliare specializzata in Europa. Advisors di Baglioni Hotels & Resorts sono stati Casucci, Di Tardo e Associati (Cdt Legal), Kpmg Studio Associato Consulenza legale e Tributaria. Azimut Libera Impresa ha assistito Baglioni nella partnership.