Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
trudie-and-sting-1024x686

Top wine: in arrivo il Vermentino Baci sulla bocca di Trudie e Sting

Trudie e Sting accelerano sulla loro passione: vino e ospitalità in Toscana.

Vino: a marzo “Baci sulla Bocca” la nuova etichetta di Sting e Trudie
(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) – Roma,
10 feb – Sarà presentato nel prossimo marzo “Baci sulla Bocca” il nuovo Vermentino prodotto da Il Palagio 1530, la tenuta nel Chiantishire, precisamente sulle colline a Sud di Firenze, di Sting e di sua moglie Trudie Styler. La residenza dove la celebre star della musica e sua moglie si sono stabiliti nel 1997 e che negli anni li ha visti impegnati a restaurare la villa e le case circostanti e dal 2002 a reimpiantare i vigneti. Da quei filari nel 2008 hanno fatto il proprio debutto sui mercati i primi vini ottenendo anche ottimi punteggi dalla critica enologica.
Adesso questo nuovo progetto, un bianco realizzato in edizione speciale e prodotto dall’enologo di fama mondiale Riccardo Cotarella. Si chiamerà “Baci sulla Bocca” e sarà disponibile da marzo prossimo in quantità limitate ed è il primo frutto di questa nuova collaborazione.
Sting e Trudie sono convinti che “Baci sulla Bocca” segnerà in realtà l’inizio di un nuovo capitolo per Il Palagio 1530. E’ già previsto che il nuovo Vermentino sarà seguito entro l’anno da un rosato e da due nuovi vini rossi.
A suggellare questo importante debutto anche un’etichetta distintiva quella realizzata grazie al permesso ottenuto dai due coniugi inglesi di utilizzare una delle immagini più famose del fotografo Elliott Erwitt conosciuta come California Kiss del 1955. Un bacio sulla bocca appunto.