Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
polignano-2738709__480

Hotel, Melià valuta la Puglia e fa rotta su Polignano con Andidero

Gli hotel piacciono agli investitori internazionali, se sono in Puglia c’è anche un’attenzione in più. Nei giorni scorsi  si è svolto presso la Masseria Il Melograno di Monopoli (Bari) il convegno digital  #Seaside REcovery & New Projects organizzato da Pkf hotelexperts e AboutHotels.

Nell’occasione l’imprenditore barese Vittorio Andidero, in rappresentanza del Gruppo Andidero Finanziario Immobiliare (da anni presente nel business turistico-ricettivo) ha spiegato che è in corso un confronto con il gruppo spagnolo Melià in relazione a un importante progetto  a Polignano a mare (nella foto) che vede la consulenza della Pkf guidata da Giorgio Bianchi. Andidero ha sottolineato gli spazi per nuovi progetti di fascia alta nella regione e rimarcato che un gruppo a forte vocazione internazionale come Melià darebbe una ulteriore spinta  ai nuovi progetti nella regione che peraltro dispone di una nutrita serie di risorse e incentivi come ha detto Antonio De Vito di Puglia Sviluppo.

Del resto il gruppo Andidero da tempo ha in corso a Polignano un progetto denominato Parco dei Trulli che nel tempo è stato più volte rivisto e che oggi potrebbe ritrovare nuovo slancio con la partnership con Melià. Nel complesso si tratterebbe di un piano da un’ottantina di milioni di investimento tra ricettività e residenze posizionato nella fascia a 5 stelle in un’area, la Costa dei Trulli, che sta calamitando interventi di colossi del settore turistico del calibro di Four Seasons, Belmond, Rocco Forte (Cdp) e Marseglia  (come investitore immobiliare).