Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
image

Shopping di hotel di lusso: acquisita da Relegance la PalazzinaG di Starck a Venezia, closing per il San Domenico di Taormina a Statuto

Continua lo shopping di hotel di lusso: l’ultima operazione a Venezia, obiettivo la PalazzinaG  dell’archistar Philippe Starck. Intanto, si è chiusa l’acquisizione del Sand Domenico di Taormina da parte di Statuto.

Di seguito il comunicato della PalazzinaG.

Nuova proprietà per PalazzinaG. La holding Relegance, riconducibile ad un gruppo di imprenditori e manager milanesi e veneziani già attivi nei settori finanza, real estate e hotellerie, ha acquisito la proprietà e la gestione dell’hotel tramite la controllata 3onde.

PalazzinaG, luogo di riferimento del jet set internazionale e del glamour tout court nei momenti più importanti della città lagunare, unisce all’ospitalità di eccellenza e “fuori dagli schemi”, i tratti distintivi di un hotel che continua a fare parte del network indipendente di Design Hotel.

L’hotel, progettato da Philippe Starck, imageimagepassa quindi sotto la proprietà di un gruppo di investitori, rappresentati da Antonio Onorato e Cecilia Trevisini che hanno deciso di acquistare la struttura di elevato pregio e con grandi capacità di imporsi nel competitivo panorama dell’hotellerie veneziana, con l’obiettivo di consolidare e sviluppare l’attività di PalazzinaG mantenendo coerenza e continuità con il percorso finora tracciato.

Questa è solo la prima iniziativa della nuova proprietà che intende replicare l’expertise e il format di PalazzinaG anche in altre destinazioni di prestigio creando una collezione di hotel con spiccata identità, in grado di valorizzare e promuovere il meglio del lifestyle italiano.

Relegance è stata assistita nell’operazione di acquisizione dallo studio Craca Di Carlo Guffanti Pisapia Tatozzi (5 lex), con un team guidato dal partner Alfredo Craca e, per gli aspetti tributari, da Michele Aprile e Loredana Conidi dello Studio Ludovici Piccone & Partners.

PalazzinaG è il primo hotel realizzato da Philippe Starck in Italia: un cinque stelle di nuova generazione dove convivono atmosfere oniriche, materiali preziosi e nuove filosofie di ospitalità. Nei 2800 metri quadri, su tre piani, ogni singolo elemento degli ambienti e degli arredi, è stato scelto per contribuire a trasmettere l’atmosfera di una casa vissuta, intrisa di fascino e di vita. Celebrata dalle più importanti testate della stampa italiana e internazionale, PalazzinaG, entrando nella “hot list” di Condè Nast Traveller dei 50 migliori alberghi in tutto il mondo, è diventata punto di riferimento di noti nomi dell’imprenditoria internazionale e di celebrities.

Questa la nota sul San Domenico a Statuto.

Rogitata la vendita dello storico albergo di Taormina, il San Domenico Palace Hotel. L’acquirente è il Gruppo Statuto,risultato aggiudicatario definitivo, al termine della procedura competitiva di vendita, nel mese di marzo 2016.
Nella rilevante operazione di vendita, la Procedura di concordato preventivo omologato AMT REAL ESTATE S.p.A. è stata assistita, in qualità di advisor, daRealty Advisory S.p.A,esclusivista per l’Italia del marchio ColdwellBanker Commercial.
Unitamente al San Domenico Palace Hotel, i residui 5 alberghi del portafoglio Acqua Marcia sono: il Grand Hotel Villa Igiea MGallery Collection, il Grand Hotel et Des Palmes e l’Hotel Mercure Excelsior di Palermo, l’Excelsior Grand Hotel di Catania, l’Hotel Des Etrangers & Spa di Siracusa, chestanno riscontrando il vivace interesseda parte diinvestitori domestici ed internazionali
Eventuali aggiornamenti ed ulteriori informazioni relative al futuro delle altre 5 strutture, sono disponibili sul sito web di ColdwellBanker Commercial, nell’area dedicata alla Procedura : http://cbcommercial.it/it/advisoryamtrespa