Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
milan-1826515_960_720

Belvedere vodka (Lvmh) sceglie Milano Porta Nuova ed Enrico Bartolini per i nuovi signature cocktails

Milano città laboratorio di consumi e tendenze. I grandi chef pluristellati come Enrico Bartolini,  sono protagonisti assoluti delle presentazioni delle nuove linee. In questo caso ad opera di Belvedere vodka luxury spirit del gruppo Lvmh che ha scelto Bartolini e  il locale Pandenus, nel cuore della nuova Milano di Porta Nuova, con uno sguardo libero su Gae Aulenti e il Bosco verticale. Di seguito un sunto della nota di presentazione dell’iniziativa.

Belvedere Vodka, prima luxury vodka al mondo, svela Belvedere Branches: il nuovo ambizioso progetto nato dal successo di Belvedere Drink Pink 2018, che ha segnato la riscoperta della preziosità della natura e dell’autenticità. Branches racchiude in un’unica parola l’eccellenza delle materie prime e la freschezza degli ingredienti di Belvedere Vodka, simboleggiati dai rami che svettano sulla bottiglia, e la sfarzosa tradizione culinaria del Brunch, nata nell’Inghilterra del XIX secolo. Belvedere Branches firma anche tre nuovi signature cocktails all’insegna della semplicità dedicati a un raffinato brunch impreziosito dalle proposte di food pairing ideate per l’occasione dallo Chef Enrico Bartolini, lo Chef più stellato di Italia. Una drinking experience unica e innovativa che potrà essere vissuta in esclusiva nell’atmosfera calda e curata di Pandenus in Piazza Gae Aulenti, che esalta l’attenzione all’autenticità e la ricerca della semplicità come coordinate di un nuovo lusso. Fino al 2 giugno, Pandenus racconterà visivamente nei suoi spazi il progetto Belvedere Branches, tingendosi di verde e trasformandosi in una vera e propria oasi naturale nel bel mezzo della piazza più futuristica e all’avanguardia della città. Di fronte, il Bosco Verticale, premiato come «grattacielo più bello del mondo», simbolico esempio di perfetta sinergia tra bellezza, sostenibilità e funzionalità. Accanto, La Biblioteca degli Alberi: un progetto ambizioso e culturalmente evoluto, fortemente voluto dalla Fondazione Catella e inaugurato lo scorso ottobre. Ed è qui, da Pandenus, nel cuore vibrante della Milano del futuro che sempre rivolge un occhio alla sostenibilità, che prende vita la speciale cocktail list firmata Belvedere Vodka dedicata ad esaltare la purezza e la freschezza degli ingredienti. Il menù speciale firmato Bartolini abbinato ai nuovi Belvedere Vodka Signature Cocktails attenderanno chi vorrà immergersi in questa esperienza fatta di profumi, colori, natura e freschezza fino al 2 giugno. Nata nel 1993 e distillata in Polonia, Belvedere Vodka ha le sue radici nell’Est dell’Europa e i suoi rami, quelli degli alberi che crescono sullo stesso terreno da cui la preziosa segale Dankowskie è raccolta, arrivano ovunque nel mondo, districandosi nel cielo, e con Belvedere Branches giungono oggi fino a Milano.