Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
palm4230281-1324138_0_986_2500_1134_2200_1000-rc

Hotel: Serra (Algebris) tratta con Accor per il Des Palmes di Palermo, arrivano Cuttaia e La Mantia, fondi al Teatro Massimo

Al finanziere Davide Serra del fondo Algebris piacciono gli hotel, la Sicilia e in particolare Palermo. Sono stati investiti 12 milioni di euro per l’acquisto dello storico Grand Hotel Des Palmes che, dopo una ricca ristrutturazione, si prepara a riaprire i battenti intorno a luglio con gli chef Pino Cuttaia, due stelle Michelin con La Madia a Licata, e Filippo La Mantia, oste e cuoco di fama internazionale a Milano e Venezia. Gestiranno rispettivamente il ristorante e il rooftop. Per il governo dell’albergo, dove Wagner compose la terza parte del Parsifal, Serra tratta con il colosso transalpino Accor e, nel frattempo, finanzia il Teatro Massimo di Palermo con un plafond di 250mila euro.