Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
1e76d795-590a-42e3-9ba0-2d8666dc0957

Food and wine tourism Forum 2021 tra Langhe, Monferrato e Roero

Langhe, Monferrato e Roero: macroarea piemontese capitale  del turismo enogastronomico internazionale. L’onda lunga dell’insegnamento di Mario Soldati avrà il suo culmine con il meeting mondiale dell’Onu (Unwto) sull’enoturismo, che sarà ospitato proprio in quest’area, laboratorio da anni della cultura del buon vivere all’italiana il salsa sabauda. Di seguito il programma degli appuntamenti del Forum Food and wine di quest’anno, che cade bene nel momento della ripartenza dell’offerta turistica ed enogastronomica non solo italiana ma internazionale. Insomma da Langhe, Monferrato e Roero un messaggio molto forte di fiducia.

Giovedì 10 giugno, dalle 17.00 alle 18.30, evento online sulla tematica della sostenibilità dal titolo “Sostenibilità e turismo enogastronomico: un legame inscindibile”, con gli interventi di Antonio Pezzano, esperto in tourism destination management e di Andrea Casadei, Business Developer & Strategies H-FARM SPA.

Giovedì 17 giugno, dalle 17.00 alle 18.30, evento online sulla tematica dell’internazionalizzazione dal titolo “Verso il forum mondiale del turismo del vino”, con l’intervento di Alessandra Priante, direttrice Europa dell’UNWTO – Organizzazione Mondiale del Turismo

Giovedì 24 giugno, dalle 11.30 alle 13.00, evento online sulle tematiche dell’innovazione e dell’internazionalizzazione dal titolo “Sguardo verso est”, con gli interventi di: Sofia Canali, Senior Business Development Manager – Destination Marketing at Trip.com Group, Paola Casagrande, direttore Coordinamento Politiche Fondi Europei Regione Piemonte, Enrico Plateo, Business Development Director in Europa per Tencent International Business Group e Andrea Canapa, esperto turismo cinese e consulente progetto Smart China della Regione Toscana

Giovedì 1° luglio, dalle 17.00 alle 18.30, evento in presenza e online sulle tematiche dell’innovazione e della sostenibilità dal titolo “Comprendere per innovare”, con gli interventi di: Roberta Garibaldi, key note speaker, consultant, professor: food tourism, Paolo Iabichino, scrittore, pubblicitario, direttore creativo, fondatore Osservatorio Civic Brands con Ipsos Italia, maestro Scuola Holden e Francesco Tapinassi, direttore scientifico BTO e direttore Toscana Promozione.

 

Webinar del Food & Wine Tourism Forum 2021.

Lunedì 7 giugno, dalle 17.00 alle 18.30, evento online dal titolo “Food, wine e turismo: Instagram, lo strumento di marketing fondamentalecon la docente Chiara Ercini, social media manager, docente I.E.D. e travel blogger.

Lunedì 14 giugno, dalle 17.00 alle 18.30, evento online dal titolo “To tell a story con la docente Mafe de Baggis, digital strategist.

Lunedì 21 giugno, dalle 17.00 alle 18.30, evento online dl titolo “Facciamola bella, divertente e facile” con la docente Bargara Sgarzi, giornalista, docente, consulente per social media e comunicazione digitale.

Lunedì 28 giugno, dalle ore 17.00 alle ore 18.30, evento online dal titolo “La SEO di oggi” con il docente Elia Zanon, head of SEO, MOCA Interactive.

 

“Sull’onda del grande successo delle precedenti edizioni, l’Ente Turismo con il suo staff e i partner, presentano un evento di grande impatto in un momento cruciale per il settore turistico. – dichiara Luigi Barbero, Presidente dell’Ente Turismo Langhe Monferrato Roero – Il Forum mette in vetrina le innovazioni digitali e le prospettive utili a tutti gli operatori della filiera attraverso proposte e idee per sviluppare progetti per una ripartenza ottimale.

 

“Nell’immaginare la prima edizione del Forum, con l’Ente Turismo Langhe Monferrato Roero, abbiamo intuito due chiavi di sviluppo indispensabili per il turismo enogastronomico: innovazione e sostenibilità. – dichiara Roberta Milano, direttore scientifico del Food & Wine Tourism Forum – Ora che il mondo ha conosciuto un’accelerazione digitale pari a 7 anni e dopo che il PNRR ha indicato i due pilastri della ripresa, continuiamo su questa strada sempre più convinti. Servono esempi, contaminazioni e visioni per colmare il gap, sia tecnologico sia creativo, del nostro Paese e velocizzarne la ripresa”.

 

Segui le dirette su:

www.foodwinetourismforum.it

FB @visitlmr