Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
Processed with VSCO with a6 preset

Top chef: Standing OVation, la colazione business di DanielCanzian

Standing OVation è la colazione di lavoro proposta da Daniel Canzian, disponibile dal martedì alla domenica dalle 9 alle 11.30 presso DanielCanzian Ristorante nel centro storico di Milano. Gli spazi dell’esperienza gourmet di alto livello si stanno ampliando. Da Alain Ducasse ad Anne-Sophie Pic e Troisgros, tanto per accennare a chef riferimento, il breakfast sta diventando oggetto di attenzioni sempre più creative e specifiche. La colazione business di Canzian offre una selezione di piatti dolci e salati legati da un ingrediente profondamente rappresentativo della cucina italiana contemporanea dello chef: l’uovo.

Come informa una nota il nuovo format business nasce da un’idea di Daniel Canzian, Laura Castiglione e Libero Gozzini, artista e amico di lunga data dello chef, per ricordare quei luoghi di incontro che erano le storiche latterie milanesi. Dopo la seconda guerra mondiale, nella città meneghina sono infatti nate tantissime latterie – un esempio è quella di San Marco – dove, oltre alla rivendita di materie prime come latte, farina e formaggio, a mezzogiorno si offriva un accenno di ristorazione, con piatti poveri della tradizione italiana. Elemento imprescindibile dell’offerta gastronomica erano le uova, ingredienti da sempre presenti in diverse declinazioni all’interno dei menu di DanielCanzian.

Standing OVation è offerta con piatti dolci e salati, al tavolo nella Terrazza con vista sulla Chiusa di Leonardo oppure all’interno della sala secondo le disposizioni di sicurezza. Il filo conduttore della proposta breakfast è la rivisitazione di alcune specialità tipiche italiane: dal Bombolone in tre diverse versioni (farciture e dimensioni mignon) al gustoso Latte e biscotti, che riprende il Lait de poule (o Eggnogg), accompagnato dai biscotti Viscontini. Non mancano Pane e marmellata (con pasta di arance arrosto), la Crostatina ai frutti di bosco e mandorle e la Torta rinascimentale.

E veniamo alle uova, protagoniste del breakfast business nel mondo. L’Uovo Benedectine è stato reso contemporaneo con una crema carbonara a sostituire la classica salsa olandese. Le Uova Barzotte fanno il loro ingresso nella carta delle colazioni, insieme a una tartare di pomodori di Sorrento condita con olio, sale, limone, capperi, erba cipollina ed erbette fini. Ci sono poi le Uova al vapore con caviale ed erba cipollina servite nel loro guscio, a richiamare la ricetta resa celebre negli anni 80 da Gualtiero Marchesi. L’Uovo strapazzato profumato alle acciughe con fiori di zucca e mentuccia. La ricetta più rappresentativa di Standing OVation è l’Uovo alla Nuvola servito con bacon e avvolto dal suo albume, montato per assumere una consistenza leggera e poi cotto al forno per farlo rassodare e assumere le sembianze di una nuvola. Il piatto viene poi arricchito con le tre spezie del risotto signature di Daniel Canzian: Divisionismo in cucina. Una spolverata di curry, paprika e tè nero donano all’uovo un tocco di esperienza artistica (nella foto).

Il caffè arriva a tavola con moka di design, accompagnato da piccola pasticceria, cappuccino,tè e tisane, spremuta d’arancia fresca e centrifugato del giorno, con ricette che variano quotidianamente in base alla disponibilità del mercato.